MyBaggy.com

Monday, Dec 18th

Last update08:24:11 AM GMT

Pasqua 2011 vacanze in Agriturismo

by redazione
Read 2430 times
Rate this item
(2 votes)
Vacanze in Agriturismo Vacanze in Agriturismo

Vacanze di Pasqua 2011 in Agriturismo: al primo posto, secondo Agriturist (Confagricoltura), la domanda verso le città d’arte, ma natura, relax e buona tavola seguono a ruota.

Per l'agriturismo nelle vacanze di Pasqua 2011, il picco delle prenotazioni è previsto nella seconda settimana precedente . Il 20% dei visitatori consulta le pagine delle offerte, dove gli agriturismi suggeriscono mete culturali, gustosi menu, escursioni a cavallo o in bicicletta, proponendo pacchetti prevalentemente di tre giorni con interessanti riduzioni di prezzo rispetto alle tariffe ordinarie.

[tratto da Agriturist - Confagricoltura]

Particolarmente convenienti, per le vacanze in agriturismo di Pasqua 2011 , saranno poi i soggiorni per una settimana. E' ancora difficile stabilire se, come l'anno scorso, le maggiori richieste si concentreranno sul last-minute degli ultimi giorni.

Per le vacanze di Pasqua in agriturismo del 2011, tre pernottamenti con prima colazione costeranno in media 90-130 euro; se il trattamento sarà di mezza pensione, con i pranzi in agriturismo di Pasqua e di Pasquetta, si spendono dai 150 ai 200 euro. Non mancheranno proposte particolarmente raffinate (in castelli e antiche ville), sempre a condizioni molto convenienti.

Per le vacanze in agriturismo per Pasqua 2011, le aziende vicine alle Città d'Arte, anche grazie all'offerta di biglietti per la visita di monumenti, musei e siti archeologici, saranno preferite. Ma l'attenzione degli agrituristi si si rivolgerà anche a località tipicamente rurali, alla "cultura minore", dove, le vacanze in agriturismo per Pasqua 2011 propongono soprattutto relax e buona tavola, non trascurando l'invito a visitare castelli, palazzi storici e musei meno noti e tuttavia di grande interesse, oppure a partecipare alle feste tradizionali della Pasqua. Anche la visita a luoghi di interesse naturalistico costituisce un richiamo importante.

L'offerta enogastronomica per le vacanze in agriturismo di Pasqua 2011 metterà in primo piano le produzioni aziendali. Il vino, innanzitutto, visto che il 30% delle aziende agrituristiche ne produce e spesso si tratta di vini di grande qualità, a DOCG e DOC, che vengono sapientemente abbinati ai diversi piatti spiegando agli ospiti caratteristiche e metodi di produzione. Segue l'olio, in molti casi riconosciuto DOP, protagonista di vere e proprie degustazioni guidate che introducono gli ospiti alla valutazione sensoriale della qualità del prodotto. Le aziende zootecniche proporranno per la Pasqua in agriturismo 2011 formaggi e salumi della tradizione locale (molti dei quali riconosciuti DOP e IGP), di solito prodotti da laboratori artigiani locali con latte e carni conferite dalle aziende stesse. Non è tuttavia raro il caso di agriturismi che effettuano la trasformazione del prodotto in un laboratorio proprio.

Sarà difficile che l'agriturista, dopo aver assaggiato sulla tavola degli agriturismi a Pasqua 2011 tante specialità, non desideri tornare a casa con qualche "ricordino", sicchè l'agriturismo conferma il proprio contributo decisivo alla riscoperta delle produzioni tipiche e alla loro valorizzazione attraverso la degustazione sul luogo di produzione e la vendita diretta. Agriturist stima che quest'ultima, solo nel periodo pasquale, produrrà un fatturato di oltre sette milioni di euro.

Cerca l'offerta che fa per te: http://www.agriturist.it/agriturist.php?IdCategoria=2&IdSottomenu=21

Last modified on Monday, 25 April 2011 22:25 VALUE: 10
LOCATION: Italia
Login to post comments
You are here: Reviews Primo Piano Pasqua 2011 vacanze in Agriturismo