MyBaggy.com

Sunday, Apr 30th

Last update08:24:11 AM GMT

I migliori carnevali Italiani

by redazione
Letto 4090 volte
Valuta questo articolo
(0 Voti)
In Italia la tradizione del Carnevale vanta profonde radici storiche e ogni anno attira milioni di turisti da tutto il mondo, richiamati dalla bellezza delle maschere. Questa festa si celebra in tutta la nazione, ma di seguito ecco quelle che sono le città italiane dove lo si festeggia meglio.

Venezia

Il carnevale di Venezia è conosciutissimo per le sue splendide maschere, assolutamente uniche al mondo e frutto di lavori artigianali che affondano le loro radici in tradizioni di lunghissima data. Assistere è ormai semplice, visto che la città sulla laguna è raggiungibile ormai stabilmente grazie anche al vicino aereoporto Venezia. Qui la festa inizia il 4 febbraio e si conclude il 21. Il cuore della festa è come sempre piazza San Marco, sede del Gran Teatro, struttura che riprodurrà le macchine teatrali del passato e ospiterà alcuni eventi. L'offerta culturale del carnevale veneziano è ricchissima e si svolge in numerose sedi attraverso il teatro, la musica e il cinema con una programmazione di assoluto rilievo.

Roma

Il Carnevale Romano va in scena dall'11 al 22 febbraio e la Piazza del Popolo ospiterà un vero e proprio villaggio, dove saranno portati in scena spettacoli sulla commedia dell'arte. Saranno presenti anche artisti di strada, pronti a mettere in scena un festival della giocoleria. Il carnevale a Roma è nato nel Medioevo, ma ha raggiunto le dimensioni attuali dopo l'elezione di Papa Paolo II. In occasione di questa festa erano presenti diverse commedie d'arte, sfilate in maschera, Giochi Agonali, carri allegorici, tornei, giostre, le corse dei cavalli berberi e la festa dei moccoletti. Per chi vuole partecipare, fortunatamente sono a disposizione tutte le info posssibili una volta arrivati in treno o all'aereoporto Fiumicino.

Viareggio

Il carnevale di Viareggio festeggia nel 2012 i suoi 139 anni e quest'anno inizierà il 5 febbraio. Come sempre a farla da padrone sono i carri allegorici di cartapesta, pronti a sfilare per le vie cittadine, fra musica, balli e cucine, tutto rigorosamente in strada e nelle piazze. La sfilata di carri a Viareggio è una tradizione che risale al 1873, quando alcuni ricchi borghesi decisero di mascherarsi per protestare contro le tasse. Per l'occasione tra i giovani bene della città nacque l'idea di una parata di carrozze che fin da subito assunse carattere di sbeffeggio, in linea con la millenaria tradizione carnevalesca che ha lo scopo di mettere a nudo ed esorcizzare i problemi della società.

Ultima modifica Mercoledì 08 Febbraio 2012 11:49 Valutazione: 8
Località: Italia, Venezia
Login to post comments
Ti trovi qui: Recensioni Primo Piano I migliori carnevali Italiani